CONTATTI

PICCHIO ROSSO

(Giochi e Acquapark)

Via Litoranea km. 28.300

Tel. 331 903 6732

Associazione Pro Loco 

Sabaudia

Piazza del Comune, 18/19

SABAUDIA  (LT)

C. F. 80005050598   P.I.00334350592

mail: info@prolocosabaudia.com

0773 515046

logo trasparente
logo trasparente

 

SABAUDIA

DOVE

logo trasparente

                

TRAVEL GUIDE

2022/2023

SCARICA

 PRO LOCO    SABAUDIA

 PRO LOCO    SABAUDIA

Privacy Policy

Cookie Policy


facebook

instagram

Pro loco Sabaudia 

ProlocoSabaudia 

PRO LOCO SABAUDIA PROMUOVE

IL TERRITORIO IN ITALIA E ALL'ESTERO, ORGANIZZA E INCENTIVA ATTIVITA' TURISTICHE, CULTURALI E ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE

 

webauto (10)
96c5510a-2b5b-4399-8f88-bc38b41cffe0.jpeg
c8c612c2-ad3f-4ea9-bdf6-812540d6d351.jpeg
logo trasparente
logo latium experience cmyk.jpeg

PRO LOCO

CITTA' DI

SABAUDIA

SABAUDIA

308909394_420212646918600_6812239118963709327_n.jpeg

GASTRONOMIA

gastronomia 04.jpeg

GASTRONOMIA

Difficile parlare di “tradizione” gastronomica, Sabaudia è troppo giovane. Si può però individuare una gastronomia locale che sta sempre più crescendo. Le persone provenienti da luoghi diversi che si sono trovate a Sabaudia hanno portato le proprie tradizioni. Alle famiglie ciociare già presenti nell’Agro Pontino, si aggiunsero negli anni ‘30 le famiglie provenienti dal Veneto, dal Friuli e dall’Emilia; a queste, negli anni  ’60, si aggiunsero famiglie campane e siciliane. Portarono le proprie specialità che inevitabilmente si adattarono ai prodotti del territorio. Esempio tipico è la polenta con carne di bufala brasata in un sugo di pomodoro, un perfetto mix di storie e cultura oltre che di sapori. Ai piatti tipici della pastorizia laziale come l’abbacchio e l’agnello, si aggiunsero così quelli delle varie culture contadine degli emigranti: dalla polenta servita in tanti modi, da “lenta” a fritta, ai cappelletti, tortellini e tagliatelle. Non mancano poi piatti e cibi che, sebbene fatti in modo diverso, uniscono tutte queste culture: pasta e fagioli, salsicce ed insaccati, formaggi freschi e stagionati magari accompagnati dai profumatissimi mieli locali.

Il turismo soprattutto estivo ha portato un crescente richiesta di piatti di mare oggi diventati a tutti gli effetti piatti locali. Valore aggiunto sono i prodotti eccellenti pescati nel mare del Circeo e di Ponza, oppure nel lago di Paola.

L’importante produzione di ortaggi di grande qualità prodotti nel territorio accompagna i piatti e le stagioni. 

E non mancano i dolci, la pasticceria napoletana prevale con le sue pastiere, babà e sfogliatelle ma cannoli e millefoglie, gelati e semifreddi, anche qui rappresentano le persone provenienti da tutta Italia che qui si sono incontrate.

GASTRONOMY
It is difficult to speak of a culinary tradition due to the fact that Sabaudia is too young.
However, one can identify a local gastronomy that is increasingly growing.
People from different places who have moved to Sabaudia have brought their own traditions.
Families from Ciociaria and the Lepini Mountains, already present in Agro Pontino, were joined in
the 1930s by families from Veneto, Friuli and Emilia, and in the 1960s by families from Campania
and Sicily. They all brought their own specialties and adapted to the products of the region.
A typical example is polenta with buffalo meat braised in a tomato sauce which is a perfect mix of
history and culture as well as flavours. Apart from the typical dishes of the Latium livestock
farming, such as lambs , those of the various peasant cultures of the emigrants were added. For
example, creamy or fried polenta, cappelletti, tortellini and tagliatelle.
There are also dishes that, despite being made in different ways, unite all these cultures like pasta
and beans, sausages and cured meats, fresh and seasoned cheese which could be accompanied
by fragrant local honeys.
Tourism, especially in summer, has led to a growing demand for seafood dishes which have now
become local dishes to all intents and purposes. Excellent products are daily caught in the Circeo
and Ponza seas, or in Lake Paola adding value to the quality of dishes.
The area is also famous for the high quality of vegetables produced which always accompany our
meals.
And there is no shortage of desserts which represent the people from all over Italy who have
settled here. Therefore, there are Neapolitan pastries like babas and sfogliatelle, Sicilian cannoli
and also mille-feuille, ice creams and parfaits .

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder